News about fashion: lo stile grunge (parte seconda)

Oggi parliamo dell’anfibio, scarpa tanto amata allora, quando il grunge è nato, tanto adorati ancora oggi, perchè sono tanto comodi . Anche se adesso ci piace di più chiamarli bikers boots il risultato non cambia: quelli più nuovi di quest’inverno devono essere molto aggressivi, con borchie e catene. E la suola carrarmato.
Come questo stivale di Stradivarius, che gli elementi sopracitati li ha tutti:

9257241040_1_1_4

Prezzo: 79,99 euro

Assolutamente da portare solo con pantaloni a gamba stretta, come gli skinny jeans e i leggings: inappropriati con i pantaloni a sigaretta, mai con pantaloni palazzo, o peggio ancora con quelli a zampa!
Qua però vi voglio proporre l’abbinamento con un’altra grande tendenza invernale: l’abito a fiori, scelto in una linea scampanata dall’aria molto romantica che contrasta bene con i bikers boots.

pullandbear 29,99 euro
Pull and Bear: 29,99 euro.

Se volete perseguire fino in fondo il contrasto tra l’abito e le scarpe, abbinate un paio di calze dalla linea lavorata, che abbiano loro stesse qualche dettaglio romantico.

14,99 euro

Autoreggenti Infini by Philippe Matignone, nei Golden Point (anche on line) a 14,99 euro.

Visto che la temperatura è scesa bruscamente, investite in un body di microfibra a manica lunga con il collo a lupetto. Vi permetterà di portare abiti come questo per tutto l’inverno.

BOD54A_019_F

Calzedonia: 25,90 euro

Il body sotto abiti così è perfetto perchè ricordate che è assolutamente vietato abbinare cardigan oversize alla gonna a ruota, o anche solo leggermente scampanata. Nonostante siano molto di moda, conservateli per gli abiti a tubino, o dalla linea che accarezza il corpo. La gonna larga richiede che tutto ciò che le sta sopra, si fermi rigorosamente in vita, o che in alternativa sia stretto da una cintura.

2 Pensieri su &Idquo;News about fashion: lo stile grunge (parte seconda)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...